******* IL SITO DI STORIA, CULTURA E INFORMAZIONE SUL PAESE DI SAMBRUSON ******* **************** un sito per Sambruson a cura di LUIGI ZAMPIERI ********************

Il Cristianesimo a Sambruson

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
DAL MEDIO EVO ALL'OTTOCENTO - EVANGELIZZAZIONE

IL CRISTIANESIMO A SAMBRUSON

L'evangelizzazione del territorio.

Non si hanno notizie sulla conversione della popolazione di Sambruson1 al cristianesimo, pur se racconti orali l'attribuiscono all'opera di san Prosdocimo2 o alla predicazione del vescovo di Milano sant'Ambrogio. Da un confronto con quanto avvenne nel territorium municipale patavino, in cui Sambruson era incluso, è ipotizzabile che il messaggio cristiano sia giunto nel nostro paese abbastanza presto, portato da evangelizzatori itineranti o da mercanti e soldati in cammino lungo le vie consolari Annia e Popillia, ma che vi sia penetrato stabilmente solo dalla seconda metà del secolo IV. Fu questo il secolo in cui il cristianesimo si sostituì alla religione pagana un po' ovunque in Padova e nel Padovano, facilitato dalle disposizioni imperiali che avevano posto fine alle persecuzioni contro i cristiani ed ammessa la liceità del nuovo culto (Editto di Costantino del 313)3. Nemmeno dieci anni prima, il 7 ottobre 304, l'imperatore Massimiano aveva condannato a morte in Prato della Valle, perché cristiana, la protomartire padovana Giustina4. Anche le popolazioni delle nostre terre le tributarono abbastanza presto culto e venerazione, come dimostrano l'antica pieve che fu a lei intitolata a Lova ed una parrocchia che portava il suo nome eretta a Gambarare5.

Dopo Prosdocimo, la diocesi di Padova fu governata da importanti vescovi, quali Crispino,Fidenzio, Giovino..., e sotto la loro guida essa si venne meglio organizzando anche in relazione al territorio su cui espandeva la sua giurisdizione. La sua struttura aveva al vertice il vescovo ed a centro cultuale per tutta la diocesi la cattedrale, ma fin da tempi remoti i vescovi autorizzarono la celebrazione di riti sacri e l'amministrazione di alcuni sacramenti anche in luoghi di preghiera eretti nei villaggi di campagne lontane. Da essi avrebbero avuto origine le pievi più antiche.


a cura di Luigi Zampieri

Ultimo aggiornamento (Sabato 20 Luglio 2019 16:19)

 

LE SEZIONI DEL SITO

return

Home DAL MEDIO EVO ALL'OTTOCENTO EVANGELIZZAZIONE Il Cristianesimo a Sambruson
GLI ARTICOLI PIU' RECENTI
VISITATORI ONLINE
 37 visitatori online
NOTIZIE FLASH
INFORMAZIONI E AGGIORNAMENTI

NUMERO COMPLESSIVO DI VISITE NEL SITO

287500

Agosto 2019



ARTICOLI RECENTEMENTE MODIFICATI O INCREMENTATI


ULTIMI 10 ARTICOLI PUBBLICATI


ALCUNI ARGOMENTI  E ARTICOLI CHE
SARANNO PROSSIMAMENTE PROPOSTI

  • La cucina, una volta, adesso, a Sambruson
  • Arti e mestieri a Sambruson
Per la sezione : DAL MEDIO EVO ALL'800
  • Sambruson tra Padova e Venezia
  • La questione dei fiumi, il porto, il ponte