******* IL SITO DI STORIA, CULTURA E INFORMAZIONE SUL PAESE DI SAMBRUSON ******* **************** un sito per Sambruson a cura di LUIGI ZAMPIERI ********************

CARTEGGIO VANUZZO - Documenti originali sulla "Questione Vanuzzo / Reperti Archeologici di Sambruson"

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
SAMBRUSON IN EPOCA PREROMANA E ROMANA - GLI SCAVI ARCHEOLOGICI

CARTEGGIO VANUZZO

Documenti originali sulla questione

Vanuzzo / Reperti Archeologici di Sambruson

Per una migliore informazione e chiarezza, poniamo in testa al carteggio, l’elenco delle personalità che ricorrono nello scambio epistolare chiamato “Carteggio Vanuzzo” e proposto nelle versioni originali di lettere e manoscritti. Questo scambio di lettere copre un arco di tempo compreso fra gli anni 1950 e 1998.

Lino Vanuzzo, detentore perché archeologo scopritore, dei reperti archeologici di Sambruson, aveva consegnato l’intero museo dei reperti al Prof. Arch. Urbani de Gheltof, noto appassionato di archeologia e arte antica. Tutto ciò, con la promessa, da parte di De Gheltof, di esporre il materiale archeologico in un nuovo museo da realizzare a Mestre in Torre Belfredo, che avrebbe raccolto tutti i reperti archeologici del Comune di Venezia terraferma. Vanuzzo si rese conto in seguito che il De Gheltof si comportava come se la scoperta dei reperti fosse completamente frutto di sue ricerche assumendo la paternità dei ritrovamenti, anche tramite giornali come il "Gazzettino". I veri ricercatori venivano totalmente ignorati, inoltre il progetto del nuovo museo non venne mai realizzato. Vanuzzo dissentì fermamente e pretese la riconsegna dei reperti al paese di Sambruson. Questo non avvenne mai finché lui era in vita.

Avvenne poco tempo dopo e mi sembra opportuno citare, anche in questo articolo, come in altri di questo sito, gli artefici della restituzione cioè del ritorno dei reperti a Sambruson, perciò, assieme ai soci della Associazione Trovemose, indichiamo, Andrea Zilio, Emilio Zen, Luisa Ravagnan, Lucia Mayer, Laura Simbula, Monica Zampieri, Gianni Lazzari.

In questo sito è presente da tempo un articolo chiamato “La documentazione dei Rinvenimenti” di Monica Zampieri, dove una tabella presenta la lista di tutti i documenti in ordine cronologico con data, autore e un titolo che riprendiamo come didascalia ai documenti epistolari del carteggio, gentilmente messi a disposizione dal Prof. Emilio Zen che ringrazio sentitamente assieme a Monica.

Luigi Zampieri


 

PERSONALITA’ RICORRENTI NEL CARTEGGIO VANUZZO

Dott. Prof. Lino Vanuzzo

Prof. Arch. Giuseppe Urbani de Gheltof, Museo di Mestre

Dott. Luciano Morino Assessore alle Finanze e Prosindaco per la Terraferma

Prof. Leonardi Assessore Comune di Venezia

Dott.ssa Giulia De Fogolari

Prof. Zulian Assessore Comune di Venezia

Dott.ssa Maria Vingiani Assessore alle Belle Arti Comune di Venezia

Dott. Zecchin Assessore all’Istruzione Comune di Venezia

Sindaco di Venezia Dott. Giovanni Favaretto Fisca

Dott.ssa Bruna Forlati Soprintendente all’Antichità delle Venezie

Dott.ssa Rosanna Saccardo, Centro Studi Storici di Mestre

Prof. Giorgio Zecchi Assessore Belle Arti di Venezia

On. Giuseppe Golinelli Prosindaco di Mestre

Prof. Ugo Fasolo presidente Centro Studi di Mestre

On. Nereo Laroni Assessore alla P.I. di Venezia, in seguito Sindaco

Don Gallo di Massanzago

Dott. Luigi Velluti di Sambruson, proprietario dei terreni degli scavi

Prof. Giuseppe Stomeo Archivio Fotografico Veneziano Palazzo Ducale

Prof. Giordani-Soika Direttore del Museo Di Storia Naturale di Venezia

Prof. Zampetti, direzione Belle Arti di Venezia

Dott. R. Todesco (Forse l'avvocato di Vanuzzo)


CARTEGGIO VANUZZO

Relazione di Lino Vanuzzo, senza data
LE SCOPERTE PREISTORICHE E PALEOVENETE DI SAMBRUSON

*/*

 


Dott.ssa Giulia Dei fogolari, relazione gennaio 1950
Ritrovamento supposta palafitta a Sambruson

 


Lino Vanuzzo, lettera alla Sovrintendenza Alle Antichità di Padova, 29 Gennaio 1950 Descrizione lavori in corso, ritrovamenti con schizzi. Qualche richiesta.

*/*

 


Lettera di G. Urbani de Gheltof a Lino Vanuzzo, 11 ottobre 1954 Ringraziamento per il consenso all'esposizione del supposto " Terra-Mare " al museo di Mestre.

 


Lettera di G. Urbani de Gheltof a Lino Vanuzzo, 10 settembre 1955

*/*

 


Lettera di L. Morino Prosindaco per la Terraferma a Urbani de Gheltof,                        19 settembre 1955.  Sistemazione materiale archeologico in via Torre Belfredo.

 


Lettera di L. Morino Prosindaco per la Terraferma a L. Vanuzzo, 19 settembre 1955.  Sistemazione materiale archeologico in via Torre Belfredo, accoglimento da parte della giunta Comunale.



Urbani de Gheltof. Ricevuta fotografie museo da parte di L. Vanuzzo. 5 Ottobre 1955

 


Lettera di G. Urbani de Gheltof a Lino Vanuzzo, 6 ottobre 1955

*/*

 


Lettera di G. Urbani de Gheltof a Lino Vanuzzo, 12 ottobre 1955.                            Accordi per un incontro a Dolo.

 


Lettera di L. Vanuzzo al Sindaco del Comune di Venezia. Richiesta di presa in carico dei reperti da parte della Soprintendenza. 24 Dicembre 1956.

 


Lettera della Soprintendente Bruna Forlati al direttore BB.AA. di Venezia M. Vingiani, oggetto "materiale archeologico da S. Bruson del Dolo".

*/*

 


G. Urbani de Gheltof, 10 settembre 1956. Relazione sui reperti donati da L. Vanuzzo

*/*

 


Lettera di L. Vanuzzo al Sindaco del Comune di Venezia. Richiesta chiarimenti sul collocamento del materiale archeologico.

 


Lettera di M.Vingiani Assessore Belle Arti di Venezia a L. Vanuzzo, oggetto il collocamento del materiale archeologico.


Lettera dell'assessore Morino Luciano al Sindaco di Venezia e p.c. al Prosindaco di Mestre, all'assessore Bobbo, al Dott. Lino Vanuzzo. Dolo 15 Aprile 1958. Acquisizione del materiale da parte del Comune di Venezia.

 


 

Dolo 27 Novembre 1962. Lettera di Lino Vanuzzo al Dott. R. Saccardo, Centro Studi Storici di Mestre.

 

 


 

10 Dicembre 1962. Lettera di Rosanna Saccardo, Centro Studi Storici di Mestre, a Lino Vanuzzo.

 

 


 

 

Dolo 10 Febbraio 1963, lettera di L. Vanuzzo. Incarico al Centro Studi di Mestre.

 


Disposizione del Materiale Archeologico di Sambruson che in data 29 Settembre 1963 si trovava in due stanze dello scantinato di via G. Gozzi, 6. In successione, un elenco manoscritto dello stesso materiale, risultato da una ricognizione eseguita successivamente, il 12 Agosto 1964.

 

 

 


 

 

Mestre 1 Febbraio 1964. Invito di Ugo Fasolo, Pres. Centro Studi Mestre, a L. Vanuzzo.

 


 

4 Novembre 1967. Lettera di Don Gallo, Massanzago (pd) alla Soprintendenza alle Antichità di Padova. Sollecito alla Soprintendenza per la salvaguardia di vari reperti archeologici, fra i quali Sambruson.

*/*

 


29 Gennaio 1968. Lettera di Don Gallo, Massanzago (pd) alla Soprintendenza alle Antichità di Padova. Ulteriore sollecito.

*/*

 


19 Febbraio 1969. Manoscritto di L. Vanuzzo su reperti conservati presso privati, a Sambruson e altre località vicine.

*/*

 


Dolo 14 Novembre 1972. Lettera di Lino Vanuzzo al Prof. Giuseppe Stomeo, Archivio fotografico Veneziano Palazzo Ducale.

 


Dolo 26 Novembre 1975. Lettera raccomandata di Lino Vanuzzo all'Ass. Belle arti di Venezia Prof. Giorgio Zecchi e all'Onorevole G. Golinelli Prosindaco di Mestre. Invio, in allegato alla presente, delle principali lettere pregresse, sulla questione.

*/*

/*/

*/*

 


Dolo 5 Febbraio 1976. Lettera raccomandata di Lino Vanuzzo all'Ass. Belle arti di Venezia Prof. Giorgio Zecchi e p.c. all'Onorevole G. Golinelli Prosindaco di Mestre

 


Venezia 21 Febbraio 1976. Lettera del Dott. G. Zecchi all'Assessore alla P.I. di Venezia, Dott. Nereo Laroni e p.c. al Prosindaco di Mestre.

 


24 Aprile 1976. Lettera dell'Assessore alla P.I. di Venezia, Dott. Nereo Laroni, al Dott. Lino Vanuzzo.

 


Dolo 12 Agosto 1976. Ricognizione, da parte di Vanuzzo, del materiale depositato in via G. Gozzi e relativa relazione con elenco, in presenza del Direttore del Museo di Storia Naturale di Venezia, Prof. Giordani-Soika.

/*/

 


Manoscritto della lettera raccomandata del 26 Novembre 1975 di Lino Vanuzzo all'Ass. Belle arti di Venezia Prof. Giorgio Zecchi e all'Onorevole G. Golinelli Prosindaco di Mestre. Invio, in allegato alla presente, delle principali lettere pregresse, sulla questione.

*/*

 


Alcune testimonianze delle buste di lettere e raccomandate.

 


 

Dolo 9 settembre 1998. Relazione di Vanuzzo per il Comune di Venezia ai fini della restituzione di tutto il materiale.

 


Lettera con note e suggerimenti di R. Todesco a Lino Vanuzzo. Segue la richiesta manoscritta di Vanuzzo.

*/*

/*/

 

 


articolo a cura di Luigi Zampieri


Ultimo aggiornamento (Mercoledì 29 Aprile 2020 17:30)

 

LE SEZIONI DEL SITO

return

Home SAMBRUSON IN EPOCA PREROMANA E ROMANA GLI SCAVI ARCHEOLOGICI CARTEGGIO VANUZZO - Documenti originali sulla "Questione Vanuzzo / Reperti Archeologici di Sambruson"
VISITATORI ONLINE
 22 visitatori online