******* IL SITO DI STORIA, CULTURA E INFORMAZIONE SUL PAESE DI SAMBRUSON ******* **************** un sito per Sambruson a cura di LUIGI ZAMPIERI ********************

Orlando Minchio, sindaco

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
PERSONE - PERSONE IMPORTANTI

*Orlando Minchio

Servizio del giornalista Lino Perini, tratto dal sito "Dolo Sport".

DOLO. 12 luglio. L'emozione è stata enorme sia per lui che per i tantissimi che hanno riempito la sala del circolo culturale 'Trovemose' dove si è svolto l'incontro. Presenti il Sindaco di Dolo Antonio Gaspari, numerosi assessori, consiglieri comunali di oggi ma anche del passato oltre a tanti amici dell'ex Sindaco e Presidente della Provincia di Venezia e, non va dimenticato, anche presidente del calcio Dolo.

Scavato in volto, molto dimagrito e costretto su una sedia a rotelle, Minchio ha raccontato con dignità la sua odissea. Presentato da Andrea Zilio, l'ex sindaco dolese ha ricordato alcuni dei momenti più difficili degli ultimi quattro anni che lo hanno visto più volte trovarsi in pericolo di vita.

Dalle sue parole si è colto quanta voglia di vivere abbia nonostante si sia definito 'mezzo uomo', per le condizioni fisiche in cui si trova ora. Un esempio di coraggio e di rispetto. Ma con lucidità e grande conoscenza si è dibattuto anche su temi politici e sociali di grande attualità dimostrando di conoscere e seguire con grande attenzione le vicende del territorio dove è cresciuto e vissuto sino a pochi anni fa quando per potersi curare si è trasferito a Ponte di Brenta. Si è soffermato anche sulle storture e sui modelli sbagliati della società attuale  dimostrando un attaccamento speciale al suo territorio e definendo la Riviera del Brenta come uno dei paesaggi più incantevoli ed affascinanti del mondo con le sue ville antiche. Davvero un'occasione importante per tanti di riconoscere e scoprire l'importanza della vita e la fortuna di chi gode di buona salute e magari non vive la gioia del suo stato perché annebbiato dai ritmi del suo vivere. Una lezione da non dimenticare.

Lino Perini

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Testata: Il Gazzettino Data: 09/02/2012 Autore: Elisio Trevisan

Minchio, un addio in punta di piedi.

DOLO Scomparso a 69 anni l’ex sindaco e presidente dell’Ulss e della Provincia di Venezia

E’ morto qualche giorno fa Orlando Minchio. I funerali si sono svolti in forma privata lunedì scorso a Ponte di Brenta, dove viveva da qualche anno assieme alla famiglia.

Aveva 69 anni ed era stato un personaggio politico di spicco della Dc tra gli anni Settanta e Novanta del secolo scorso.

Un amministratore pubblico molto conosciuto.

Giovane amministratore, abitante a Sambruson, fu protagonista della ricostruzione del paese dopo il tornado del 1970, sindaco di Dolo, presidente della Provincia di Venezia dal 1985 al 1988, presidente del Calcio Dolo e presidente dell'Ulss della Riviera.

Da anni, ormai, si era ritirato dalla vita pubblica; l'ultima sua apparizione risale al 2009 in occasione dei festeggiamenti per il centenario della squadra di calcio. Viveva la malattia, che lo aveva costretto su una sedia a rotelle, con dignità e riservatezza. Nel novembre del 2012 interruppe il suo silenzio con una lettera al nostro giornale. Firmandosi Orlando Minchio, ex sindaco di Dolo. Con poche righe aveva criticato la classe politica attuale che, ormai, non riusciva piu a riconoscere: Il messaggio proveniente dalla classe dirigente politica del nostro paese, in questi ultimi tempi, ha superato il limite della decenza. Il linguaggio usato è quasi sempre offensivo nei riguardi della gente comune e soprattutto degli umili e dei deboli……..L'uso della menzogna e delle false promesse è talmente diffuso……. Il tutto mi porta ad una considerazione e ad una richiesta che, da persona anziana e disabile, non avrei mai pensato di sentire il bisogno di fare, e cioè di gridare forte e chiaro: "Vorrei morire in un paese normale"».

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Dalla provincia di Venezia

La presidente della Provincia di Venezia ha inviato un telegramma per esprimere le condoglianze alla famiglia dell’ex presidente della Provincia di Venezia ed ex sindaco del Comune di Dolo Orlando Minchio. Nel testo si legge:

Vi siamo vicini in questo momento di cordoglio, assieme alla Giunta, al Consiglio e al Personale della Provincia di Venezia. Il ricordo della figura e dell’opera del Presidente Orlando Minchio resterà vivo nella storia dell’Ente, e del territorio Veneziano che tanto ha amato.

E' grazie a uomini politici come Minchio se le amministrazioni provinciali hanno avuto un ruolo forte e radicato nel territorio. Senza dimenticare l’impegno e la progettualità che hanno contribuito alla crescita e allo sviluppo della realtà veneziana.

Il ricordo della figura e dell'opera del Presidente Orlando Minchio resterà vivo nella storia dell'Ente, e del territorio Veneziano che tanto ha amato.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

A SAMBRUSON

E' stato restaurato da un gruppo di “amici di Orlando Minchio” il capitello votivo dedicato all’Immacolata in via Brusaura davanti alla chiesa di Sant’Ambrogio. La proposta è arrivata da Gianni Deppieri che ha coinvolto molte persone che hanno lavorato per il restauro e nel contempo per commemorare Orlando Minchio, ex sindaco di Dolo scomparso pochi mesi fa, con una targa posta nel muretto a fianco del capitello.

Con tale iniziativa si è voluto ricordare il politico che ha ben operato per il proprio paese, prima come Sindaco di Dolo, poi come presidente della Amministrazione Provinciale di Venezia, additandolo ad esempio per quanti sono chiamati ad operare come amministratori pubblici.

a

Anno scolastico1970-71 Il sindaco riceve insegnanti e studenti di Sambruson

 


a cura di luigi zampieri


 

Ultimo aggiornamento (Giovedì 24 Ottobre 2019 12:19)

 

LE SEZIONI DEL SITO

VISITATORI ONLINE
 7 visitatori online
NOTIZIE FLASH
INFORMAZIONI E AGGIORNAMENTI

NUMERO COMPLESSIVO DI VISITE NEL SITO

314904

Gennaio 2019


ULTIMI 11 ARTICOLI PUBBLICATI


ALCUNI ARGOMENTI  E ARTICOLI CHE SARANNO PROSSIMAMENTE PROPOSTI

  • Carteggio Vanuzzo. Raccolta di corrispondenza sui reperti di Sambruson

  • La cucina, una volta, adesso, a Sambruson
  • Arti e mestieri a Sambruson